Cerca nel blog

mercoledì 3 agosto 2011

Impariamo a realizzare una borsa shopping da vecchie lenzuola.


Siete persone creative e attente all’ambiente? Non prendete mai le borse di plastica al supermercato così non sapete mai dove mettere la spesa? Ecco allora un consiglio facile e veloce su come fare una shopping bag con materiale di recupero. Ecco le istruzioni per realizzare in tre mosse con le proprie mani un oggetto sempre utile, a noi stesse e magari come regalino personalizzato per le nostre amiche. ( Foto da babymilkaction.org)
Preparazione
Per fare una shopping bag basta un vecchio lenzuolo di cotone, tipo quelli della nonna, bianchi o avorio, quelli che tenete in fondo ad un cassettone, perché fanno parte della vostra dote (passata o per il futuro) però sono fuori moda, perché vi piacciono di più le lenzuola a colori o quelli stampati.
Insomma sono lì, e voi siete certe che non li utilizzerete mai più. O magari li avete già usati e siete stufe. Ecco quindi un modo semplice e veloce per ridare valore a qualcosa a cui sicuramente siete legate, e che potete riutilizzare in modo originale e divertente. Un loro grande punto di forza è l’essere fatti di un cotone molto resistente, liscio al tatto, insomma, il tessuto perfetto su cui dipingere, colorare stencil e mascherine, fare decoupage con la stoffa, ricamare o scrivere messaggi carini.
Istruzioni
Bene, se siete pronte, partiamo con il modello base, quello davvero più semplice, anche se poi quando sarete esperte potrete crearne di personali, asimmetrici, con forme più particolari.
  1. Se non vi sentite sicure realizzate prima un cartamodello (su cui traccerete la misura di uno dei due lati), o se siete un po’ esperte andate pure a mano libera. Ritagliate dalla stoffa un rettangolo, in modo che piegato a metà sia della misura che più vi aggrada (per chi usa il cartamodello ovviamente un rettangolo grande due volte in lunghezza quello disegnato) per esempio una buona dimensione potrebbe essere un 50 x 40, ma se adorate le oversize esagerate!
  2. Con il bordo che tutte le vecchie lenzuola hanno, già cucito doppio, realizzate poi i manici, lunghi, corti, a tracolla o da portare a mano, insomma come preferite. Due cuciture lungo i lati lunghi il sacco è pronto, poi restano da cucire i manici, per i quali fate anche due o tre cuciture una sopra l’altra per renderle più stabili.
  3. Infine spazio alla creatività e alla fantasia per la parte decorativa: se la borsa è per voi potrete decorarla come preferite, se è per qualche vostra amica, date sfogo alla fantasia: la vostra amica ama la cucina? Con un pennarello per stoffa scriveteci sopra una ricetta, o se siete esperte ricamatrici realizzate qualche ricamo colorato. Ama cantare? Copiate il testo della sua canzone preferita. Sogna le poesie? Insomma sarà semplicissimo e quasi a costo zero realizzare piccoli pensieri personalizzati e molto utili. State certe che farete centro!