Cerca nel blog

lunedì 28 maggio 2012

Braccialetti Cruciani, la moda dell’estate 2012

  • Commenta
  • Condividi
  • Share on emailEmail
  • Stampa
braccialetti cruciani
La mania dell’estate sono i braccialetti Cruciani, geniale idea di Luca Caprai, fondatore di Cruciani. Da un’idea semplicissima è nato un successo insperato: fino ad oggi sono stati venduti più di due milioni di bracciali che hanno portato all’azienda un ricavato di quattro milioni e mezzo di euro in soli cinque mesi. Pensate che dopo il lancio del braccialetto Cruciani, il fatturato dell’azienda è aumentato del 25% rispetto all’anno scorso. Proprio per questo i vertici di Cruciani stanno pensano di aprire dei flagship store dedicati solo ai braccialetti più amati dalle star ma non solo
La storia del braccialetto Cruciani
Braccialetti Cruciani moda
Braccialetti semplici, che riproducono farfalle, fiori o quadrifogli e che hanno un prezzo che va dai da 5 a 15 euro. “Il cashmere però è il nostro marchio, è nel nostro dna. Direi indispensabile, pezzo irrinunciabile del vestire formale”, vuole sottolineare Caprai. “E Marisa, ben nota venditrice milanese,mi diceva sempre che nei periodi belli e brutti la maglieria è scacciacrisi”. Un’idea semplicissima che ha fruttato all’azienda dei guadagni assolutamente da capogiro: “In cinque mesi abbiamo fatturato 4 milioni e mezzo di euro solo con i braccialetti e adesso abbiamo ordini per circa due milioni di pezzi che ci faranno fatturare da sette a otto milioni” ha concluso. “Ormai il braccialetto portafortuna è una divisione e una risorsa per Cruciani, stiamo aprendo un concept store a Madrid e uno a Hong Kong”.
Le vip che amano il braccialetto Cruciani