Cerca nel blog

mercoledì 16 febbraio 2011

COME REALIZZARE UNA CORNICE IN CRAQUELE'



Ecco uno degli effetti più belli che si possono ottenere nel decoupage, ovvero l’effetto craquelé. Questa particolare tecnica dona una screpolatura alla superficie trattata e di conseguenza anche una parvenza di antico. Riprodurremo su una cornice larga questo metodo di lavorazione molto semplice. Materiale necessario: procuratevi innanzitutto una cornice in legno con bordo largo, stampe o fotocopie a colori di rose o qualsiasi altro soggetto scelto,forbici, colla vinilica, acquaragia, vernice flatting e del colore olio bruno.

Stendete come prima cosa una mano di pittura diluita e una volta asciugata per bene, passarne un’altra, in modo da creare una buona base per il decoupage. Prendere i ritagli che avrete precedentemente preparato e applicateli dopo la prima stesura di colla vinilica diluita a metà con acqua. Una volta posizionati i soggetti, date una nuova mano di colla vinilica. Dopo 24 ore passate quattro mani di vernice trasparente lucida protettiva.

Per ottenere l’effetto craquelé ci sono numerosi metodi: fatevi consigliare dal vostro negoziante di fiducia il migliore. Esistono dei prodotti che con una sola stesura vi daranno l’effetto desiderato, mentre altri metodi richiedono l’impiego di diverse vernici, sfruttando i diversi tempi di asciugatura.

Una volta formate le piccole crepe, stendete una mano leggera di patina olio bruno, passando poco dopo un panno inumidito in modo che il colore scuro rimanga solo nelle fessure ed il resto della superficie non trattenga il colore. Ed il nostro lavoro in decoupage è finito.