Cerca nel blog

martedì 8 febbraio 2011

PER NON LASCIARE SEGNI CON IL PENNELLO, (CONSIGLIO)

Il pennello vi lascia antiestetici solchi?

Come domarlo?

Tavola pitturata


1) primo suggerimento - il pennello Image and video hosting by TinyPic

Controllate il pennello, usate un pennello nuovo, più morbido, flessibile e sempre di buona qualità.

E' sempre molto importante usare pennelli di buona qualità e per mantenerli tali nel tempo lavateli con acqua tiepida e sapone , subito dopo l'uso, non lascite mai seccare il colore.

Per quanto il vostro pennello sia di buona qualità la manutenzione è sempre importante per conservarlo nel tempo.

2) secondo suggerimento - la vernice Image and video hosting by TinyPic

Prima di intingere il pennello nella vernice bagnatelo in acqua. Questo gesto sarà sufficiente per diluire leggermente la vernice se troppo secca. La vernice in genere è pronta per l'uso ma se il barattolo non è stato appena aperto, se l'avete lasciata troppo a lungo all'aria può essersi leggermente essiccata e quindi è bene diluirla leggermente. Non lasciate mai aperti i barattoli della vernice.


applicazione della vernice

3° suggerimento - il rullo Image and video hosting by TinyPic

Una scelta drastica per non vedere i segni del pennello è certamente quella di non usare proprio il pennello ed optare per il rullo, rigido o in spugna. In questo modo i segni del pennello non saranno più visibili, è evidente che il rullo non si può usare sempre ma, quando possibile, è un valido aiuTO.